Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /var/www/vhosts/newsristorantidelradicchio.it/httpdocs/include/connect_open.php on line 8
Ultime News - Ristoranti del radicchio

Ristoranti del Radicchio

VISITA IL SITO ristorantidelradicchio.it

19 gennaio 2013
Il radicchio seduce la Sicilia, due magnifici appuntamenti
immagineLo chef Giuseppe Agostini presenta i segreti per gustare al meglio il radicchio trevigiano

Il radicchio tardivo di Treviso e variegato di Castelfranco, rigorosamente Igp, scendono e conquistano i palati siciliani. Regista del viaggio è stato Beppe Agostini, del ristorante Teatro al Golf. Si confrontano con le tipicità dell’isola del sole e si piacciono.
I due ortaggi sono stati presentati in due appuntamenti, abbinati con prodotti tipici della Sicilia. Lo sposalizio si è rivelato sorprendente e carico di suggestioni gustative: uno nel ristorante “Il pesciolino d’oro” di Mazara del Vallo, in provincia di Trapani; l’altro al ristorante “Divino” di Gangi (Palermo).
“E’ stato tutto splendido, bellissima gente, tante autorità. Molto entusiasmo per il nostro radicchio. Una organizzazione impeccabile, in cui si coglieva felicemente il calore siciliano”: questo, molto in sintesi, è il commento dello chef Beppe Agostini.
Piatti festosi, ricchi di sfumature, gusti delicati e nello stesso tempo decisi, come il “Porcellino in crosta d’erbe aromatiche”, con salse al nero di Avola, un piatto tipico delle Madonie, le Dolomiti di Sicilia, impreziosito con il radicchio di Treviso, oppure il coniglio ripieno al variegato di Castelfranco gratinato con il cumino, oppure il risotto al radicchio di Treviso con gamberi di Sicilia. Sono piatti del menù servito al Divino di Gangi, locale dove si distingue per abilità e sapienza culinaria lo chef Marco Cuccia.
Classico il piatto di pesce grigliato, fornito dai pescatori di Mazara del Vallo, gustato nel ristorante “Il pesciolino” d’oro, la cui cucina è felicemente diretta dagli chef Pietro e Franco D’Agostino. Anche qui il tutto è stato impreziosito, decorato, abbinato con i radicchi di Treviso e Castelfranco.
In entrambe le serate, accanto ai più pregiati vini siciliani, è stato servito un ottimo prosecco Cirotto, presentato da Francesco Siben.
I due appuntamenti sono stati promossi all’insegna della collaborazione tra cucine distanti eppure tanto vicine per la cultura del buon gusto, la passione per i cibi genuini e il piacere della tavola.
E’ stato celebrato, dunque, “un gemellaggio” all’insegna della bella cucina e dell’amicizia, una iniziativa che rientra negli obiettivi dei promotori, le “Edizioni Belle buone arti, l’Italia delle eccellenze, una associazione non profit.
Si colloca dentro il progetto “VerdeBiancoRosso”, ideato per far conoscere e promuovere le specialità e le tipicità enogastronomiche del Belpaese, avendo come punto di partenza e di arrivo la Sicilia. 

immaginel'invito alla serata "Verde,Bianco,Rosso"
immagineDidattica alla scoperta dei "Fiori d'inverno"
Partner ristoranti del radicchio