Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /var/www/vhosts/newsristorantidelradicchio.it/httpdocs/include/connect_open.php on line 8
Ultime News - Ristoranti del radicchio

Ristoranti del Radicchio

VISITA IL SITO ristorantidelradicchio.it

19 gennaio 2013
L’ “Omaggio” della famiglia Albertini al giornalista Michele Miriade
immagineGraziella e Guido Albertini con Michele Miriade

Guido Albertini e famiglia (fanno parte del Consorzio ristoranti del radicchio) dedicano il primo dell’anno agli amici ed ai clienti più fedeli. Un appuntamento conviviale che sta riscuotendo una crescente simpatia. Cordiale, festoso, beneaugurante
La chiamano simpaticamente la serata dei tre brodini: dopo la grassa notte di San Silvestro la leggerezza è d’obbligo. Dei tre brodini uno è sempre di trippa, una sfiziosa ricetta della quale Guido Albertini è campionissimo “laureato”. E, ovviamente, sulla tavola il bel radicchio trevigiano.
Dallo scorso anno una novità: viene dato un riconoscimento, un “omaggio” (un’opera di un artista) a “un personaggio” della terra trevigiana impegnato nel valorizzare la cultura legata alla cucina e alla tradizione: aspetti culturali, culinari, conviviali.
L’omaggio 2013 è stato assegnato a Michele Miriade, giornalista trevigiano doc. Cura una rubrica settimanale di enogastronomia sul quotidiano “Il Gazzettino”. Notizie puntuali e documentati. Commenti sobri.
Michele Miriade è giornalista da una quarantina di anni. Cavaliere del Raboso. Ha fatto parte di commissioni in concorsi di enologia, ma anche di poesia. Si occupa inoltre di sport: è autore di due volumi dedicati al mondo sportivo trevigiano.
L’“Omaggio” 2013: una splendida scultura in ferro messa a disposizione dal maestro Simon Benetton, artista internazionale, presente nei principali musei di tutto il mondo. Nell’arte di Simon Benetton vibrano l’umanità e lo spirito del tempo. Egli interpreta con grande sensibilità e maestria l’armonia come stato e sentimento dell’umanità.
Nello scorso anno, prima edizione, l’ “Omaggio” (un’opera di Francesco Piazza) è stato consegnato a Teresa Perissinotto Vendramel che sta guidando la delegazione di Treviso dell’Accademia della cucina italiana con stile, con sapienza culinaria, con passione e lungimiranza. E’ la prima donna a ricoprire tale carica nella delegazione.
 

immagineDa sinistra: Teresa Perissinotto Vendramel, l'artista Simon Benetton, Michele Miriade e Graziella e Guido Albertini.
immagineGuido Albertini e la moglie Graziella alla consegna dell'
Partner ristoranti del radicchio