Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /var/www/vhosts/newsristorantidelradicchio.it/httpdocs/include/connect_open.php on line 8
Ultime News - Ristoranti del radicchio

Ristoranti del Radicchio

VISITA IL SITO ristorantidelradicchio.it

28 gennaio 2013
Il Consorzio del radicchio ha fatto centro

immagine

Il radicchio di Treviso, trofeo della Chef's Cup

Tutto è andato per il verso giusto: attese rispettate, prestazione eccellente, risultati brillanti.
Il “Consorzio dei ristoranti del radicchio” ha fatto centro. Il giorno dopo lo Show Cooking in Alta Badia, ai piedi della magnifica pista Gran Risa di La Villa di Badia, possiamo dirci soddisfatti sotto tutti i profili.
Abbiamo ricevuto apprezzamenti e complimenti da tutti. Tutti ci hanno detto che siamo stati più che all’altezza e hanno riservato sorprendenti elogi al nostro eccezionale prodotto: il radicchio tardivo di Treviso e il variegato di Castelfranco, che sono un bene del quale, a volte, manco ci rendiamo conto.
Diciamo, prima di tutto, grazie ai colleghi ristoratori che si sono direttamente impegnati e a tutti i soci per avere creduto nell’evento, al “vero radicchio sulla neve”, gustato in Alta Val Badia, promosso con spirito di squadra, investendo in proprio e “non incassando”. E’ stata una grande iniziativa promozionale, di immagine e di marketing, sostenuta e attuata esclusivamente con risorse interne, vale a dire dei soci.
Il radicchio va presentato e vissuto nella sua integra bellezza, senza stampelle di “guerre mondiali” o di “Repubbliche marinare”.
Deve essere lui, il radicchio, protagonista sulla scena. Ne ha i numeri culturali e colturali e l’identità forte.
Il suo futuro sta nella capacità di entrare con successo nella “Grande cucina” nazionale e internazionale.
Hanno vissuto la Chef’s Cup, di cui lo Show Cooking è stato uno degli episodi di maggiore valenza, centinaia di grandi ristoratori da tutto il mondo, attorno ai quali si sono mossi protagonisti dello sport, di sci in particolare, del giornalismo e dell’imprenditoria.
Essi hanno avuto l’opportunità di vedere, di conoscere e di gustare il radicchio Igp di Treviso e di Castelfranco. Ne sono rimasti entusiasti, saranno inevitabilmente i suoi ambasciatori. Si diventa sempre “missionari” delle cose che piacciono.
Il “Consorzio dei ristoranti del radicchio”, dunque, ha dato un segnale puntuale di come vorrebbe essere e operare. Punta su eventi di grande richiamo, bene mirati, di alta qualità, capaci valorizzare “dove conta” la cucina del radicchio, di arricchire sotto il profilo professionale gli chef che vi partecipano e di diffondere la cultura del radicchio.
Questo vuol dire curare bene la “cucina del radicchio” dentro il proprio territorio (dove si coltiva l’ortaggio Igp) e vuol dire soprattutto portare la stessa e il radicchio fuori dei confini tradizionali, allargarne il mercato, attirare sempre nuovi consumatori. Con spirito imprenditoriale, smorzando un po’ le tentazioni folcloristiche, che possono attirare un giorno, ma che non hanno efficacia nel tempo.

Egidio Fior
presidente del Consorzio dei ristoratori del radicchio 

immagineEgidio Fior, presidente dei Ristoranti del radicchio
immagineLo staff organizzatore della kermesse in Alta Val Badia
Partner ristoranti del radicchio